Rimborso spese trasporto studenti dimoranti in località disagiate fuori dall'aggregato urbano - a.s. 2016/2017

  06 07 2017    |    Tematiche: Cultura, istruzione e sport    |   

Rimborso spese viaggio a favore degli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado e 2° grado dimoranti in località disagiate, fuori dall’aggregato urbano principale - anno scolastico 2016/2017

In attuazione della Delibera G.C. n° 101 del 20.06.2017

SI RENDE NOTO CHE:

L’Amministrazione Comunale intende intervenire in favore delle famiglie dimoranti in località disagiate, in cui sono presenti studenti, con un rimborso chilometrico delle spese di trasporto effettuato con autovetture private a cura dei familiari.

L’intervento è finalizzato a favorire la frequenza degli alunni dimoranti in località disagiate, fuori dall’aggregato urbano principale.

Il rimborso, da riconoscere nella misura massima del 20% del costo della benzina verde, sarà commisurato alla percorrenza, considerato il tragitto più breve, e sulla base della distanza dalle abitazioni alle scuole accertata dai VV.UU; e all’effettivo numero dei giorni di lezioni frequentati dagli alunni cui è destinato l’intervento, che deve essere autocertificato attraverso compilazione dell’apposito modulo (Allegato B) da allegare alla domanda ( Allegato A) .

Si precisa che nei nuclei familiari in cui sono presenti più studenti iscritti in istituti differenti, si terrà conto dei diversi orari scolastici.

Gli interessati dovranno presentare apposita domanda, in carta semplice ed in conformità agli appositi moduli allegati al presente bando (Allegato A), improrogabilmente entro il 04 Agosto 2017, all’Ufficio Protocollo durante l’orario di apertura al pubblico, allegando copia del documento di identità. Non verranno prese in considerazione le domande pervenute, anche a mezzo posta, dopo la scadenza dei termini.

I moduli di domanda sono disponibili sul sito internet dell’Ente e presso l’Ufficio Pubblica Istruzione, Via Vitt. Emanuele, 27 - ex scuola elementare.

In caso di dichiarazioni mendaci si applicano gli artt. 75 e 76 D.P.R. 445/2000.

I dati personali, obbligatoriamente forniti, saranno trattati nel rispetto del D.Lgs. n. 196/2003 e solo per gli adempimenti connessi al presente bando.

Il presente BANDO è reso pubblico tramite il seguente indirizzo internet: www.comune.sardara.vs.it .

Si rende noto che il Responsabile del procedimento è la Dott.ssa Lucia Sulcis.

 

Per ulteriori informazioni o chiarimenti rivolgersi presso l’Ufficio Pubblica Istruzione, Via Vitt. Emanuele, 27, tel. 0709387105 – 0709387559.

 

Allegati :

  • Allegato A - Richiesta rimborso spese trasporto studenti domiciliati in località disagiate;

  • Allegato B - Dichiarazione sostitutiva presenza lezioni, da allegare alla domanda.

                                   
    IL RESPONSABILE DEL SETTORE SOCIO-ASSISTENZIALE
    Dott.ssa Lucia Sulcis